Category Archives: Libreria

AA.VV. La réforme opérée par le m.p. Mitis Iudex. Commentaires et documentation

002_163

La publication puis l’entrée en vigueur du Motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus du Pape François ont suscité une profonde réforme du procès de déclaration de nullité du mariage. De telles nouveautés ont supposé la modification de 21 canons du livre VII du Code de Droit canonique et l’entrée en vigueur de quelques «règles de procédure» qui constituent de véritables lois. Cette réforme a suscité l’attention de ceux qui étudient ou travaillent dans les tribunaux.

Uscito il nuovo numero del Monitor Ecclesiasticus

monitor

E’ uscito il volume n. 2/2015 della ‘Nova series’ del Monitor Ecclesiasticus. In questo numero sono pubblicati tra l’altro alcuni importanti recenti pronunciamenti del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, con versione tradotta in inglese, e diverse sentenze di alcuni Tribunali ecclesiastici locali, oltre ai consueti commenti e approfondimenti di dottrina. Di seguito l’indice completo del volume.

AA.VV. La riforma dei processi matrimoniali di Papa Francesco

Riforma

Il Motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus di Papa Francesco ha riformato il processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio. “Ho deciso di dare con questo Motu proprio – si legge nel documento papale – disposizioni con le quali si favorisca non la nullità dei matrimoni, ma la celerità dei processi, non meno che una giusta semplicità, affinché, a motivo della ritardata definizione del giudizio, il cuore dei fedeli che attendono il chiarimento del proprio stato non sia lungamente oppresso dalle tenebre del dubbio”. Si tratta di una riforma che, dopo quasi tre secoli di sostanziale stabilità, innova profondamente norme e procedure.

Giovanni Parise. La giurisprudenza del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica

Libro

Questo studio concerne le fattispecie della soppressione, unione, modifica di parrocchie e della riduzione ad uso profano non indecoroso di edifici sacri. Una parte non irrilevante dell’attività svolta dal Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica nella trattazione di cause contenzioso amministrative riguarda proprio il ricorso contro queste tipologie di provvedimenti; a fronte dell’attualità del tema, però, non si è riscontrata una bibliografia altrettanto florida. Tramite questa ricerca, pertanto, si possono approfondire alcuni importanti specificazioni teologiche apportate dal Concilio ecumenico Vaticano II, specialmente circa il rapporto tra fedeli laici e sacri pastori.

E. Bani – P.L. Consorti. Finanze vaticane e Unione europea

Bani

Papa Francesco ha espresso fin da subito dopo l’elezione al soglio di Pietro la sua volontà di riformare la Curia romana, istituendo per questo un peculiare Consiglio di otto cardinali – diventati poi nove con l’aggiunta del Segretario di Stato – che lo coadiuva nell’opera di revisione della Cost. Ap. Pastor Bonus. Un aspetto di grande rilievo è senza dubbio quello che riguarda i temi della gestione economica e finanziaria della Santa Sede e degli enti collegati: anticipando in parte un disegno riformatore più ampio, il Papa ha voluto istituire nuovi organismi economici (Segreteria e Consiglio per l’economia e Revisore generale) per assicurare una gestione economica più efficiente e trasparente. Queste esigenze di trasparenza, oltre che essere opportune, rispondono agli impegni internazionali assunti dalla Santa Sede (e dallo Stato della Città del Vaticano) a fronte dell’ingresso nel sistema di audit internazionale di Moneyval e soprattutto dell’introduzione dell’euro quale moneta del piccolo Stato d’oltretevere che, pur non facendo parte dell’Unione europea, ne utilizza la valuta, impegnandosi a rispettare le norme e gli standard UE in tema di antiriciclaggio e trasparenza.

M. Miele. Gli insegnamenti del diritto canonico e del diritto ecclesiastico dopo l’Unità d’Italia

Miele

Questo volume intende offrire al lettore uno strumento di conoscenza dell’evoluzione dei contenuti e dei metodi delle discipline canonistiche ed ecclesiasticistiche nell’ambito degli studi accademici italiani. Il libro nasce da alcune importanti relazioni presentate a un convegno dell’Associazione dei docenti delle discipline ecclesiasticistiche, canonistiche e confessionali nelle Università italiane (ADEC) sotto il titolo “Gl’insegnamenti del diritto canonico ed ecclesiastico a centocinquant’anni dall’Unità”. Partendo da quegli spunti e da quelle riflessioni, altri studiosi hanno contribuito ad arricchire il dibattito e a dar forma all’opera, che si completa con saggi di grande interesse con i quali alcuni maestri, negli anni intorno all’Unità d’Italia, avevano preso posizione sui contenuti e sulle reciproche relazioni tra i due insegnamenti dell’antico diritto canonico e del nuovo diritto ecclesiastico. Ne risulta una corposa e articolata ricostruzione, dove non mancano letture originali e dati storici inediti, anche di provenienza archivistica.

O. Fumagalli C., A. Sammassimo. Famiglia e matrimonio di fronte al Sinodo

Famiglia

L’invito di Papa Francesco di considerare l’anno tra i due Sinodi tempo di maturazione delle idee ha indotto ad approfondire il dibattito sui temi legati alla famiglia e al matrimonio. In questo volume autorevoli storici del diritto, canonisti, ecclesiasticisti, costituzionalisti, penalisti e criminologi, civilisti e processual-civilisti hanno trattato importanti profili di particolare attualità con metodo rigorosamente scientifico, ma in forma comprensibile anche da chi non è giurista: matrimonio, fecondazione, adozione, violenza all’interno della famiglia, best interest del minore e genitorialità, diritti umani. Il libro rappresenta quindi un contributo di pensiero sulle principali sfide affrontate dai Padri Sinodali.

Joaquin Llobell. I processi matrimoniali nella Chiesa

Llobell Processi matrimoniali

Alcuni degli aspetti più delicati della pastorale familiare sono quelli della procedura sulla validità e lo scioglimento del vincolo matrimoniale e sulle cause di separazione dei coniugi. Questo libro tenta di esporre i motivi teologici, pastorali e giuridici che sono alla base dei diversi processi matrimoniali ecclesiastici e dei loro istituti giuridici applicativi. L’Instrumentum laboris per il Sinodo di ottobre 2015 (23 giugno 2015) accenna a diverse possibili modifiche del processo di nullità del matrimonio, delle quali la presente edizione tiene conto per quanto possibile. Queste diverse proposte saranno probabilmente esaminate dall’assise sinodale a ottobre del 2015 e quindi sembra logico pensare che la nuova legge sarà successiva ai lavori del Sinodo. L’auspicio è quello di poter preparare in tempi brevi una seconda edizione del volume, tenendo conto della riforma che interverrà.

Luigi Sabbarese. Sistema matrimoniale canonico “in synodo”

Libro Sabbarese

Le complesse questioni relative alle “Sfide pastorali sulla famiglia nel contesto dell’evangelizzazione”, esaminate dall’ultima Assemblea Sinodale straordinaria (5-19 ottobre 2014), come è noto hanno suscitato ampi dibattiti che hanno interessato teologi, pastoralisti e canonisti, oltre naturalmente ai padri sinodali e a quanti vivono le sfide nel matrimonio e nella famiglia. Il volume affronta gli snodi di interesse specificamente canonistico-procedurali.

AA.VV. Matrimonio canonico e culture – Atti del XLVI Convegno ASCAIT

Copertina LEV CXIII

E’ stato pubblicato dalla Libreria editrice vaticana nella collana “Studi giuridici” il volume “Matrimonio canonico e culture”. Il testo raccoglie gli atti del XLVI Congresso dell’Associazione canonistica italiana, svoltosi lo scorso settembre ad Arezzo. Il libro è stato presentato con un intervento del prof. Giuseppe Dalla Torre giovedì 16 aprile 2015 alle ore 16, presso la Sala dei Cento giorni del Palazzo della Cancelleria a Roma. E’ seguita la relazione del prof. Giacomo Bertolini sul tema “L’esclusione del bonum coniugum e le altre forme di simulazione del consenso”.