Convegno alla Lateranense: prima analisi sulla riforma del processo di nullità matrimoniale. On-line i contributi

Lat

L’Associazione internazionale lateranense (AILAT) ha promosso a Roma presso l’omonima università un interessante convegno sul tema “Le littarae Motu proprio sulla riforma dei processi di nullità matrimoniale: una prima analisi”. E’ stata l’occasione per una riflessione sul recente intervento normativo di Papa Francesco che ha innovato le procedure canoniche per la dichiarazione di nullità del matrimonio.

Come noto, la riforma è stata varata con i due Motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus e Mitis et misericors Iesus, che novellano rispettivamente il Codice di diritto canonico (per la Chiesa latina) ed il Codice dei canoni delle Chiese orientali. I provvedimenti, firmati dal Papa il 15 agosto 2015 e resi pubblici il successivo 8 settembre,  entrano in vigore l’8 dicembre 2015.

Riportiamo di seguito i link ai video degli interventi svolti al Convegno, pubblicati sul canale youtube delle Giornate canonistiche della PUL.

.

Intervento del Prof. Jeorge Horta Espinoza

Decano della facoltà di diritto canonico della Pontificia facoltà Antonianum e membro della Commissione pontificia di Riforma del Processo di nullità matrimoniale

.

Intervento del Prof. Manuel J. Arroba Conde

Ordinario di diritto processuale canonico della Pontificia università lateranense.

.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>